Domanda:
Uso serio di IR auto-registrati
Morten Green
2011-04-11 15:28:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Uso sempre i riverberi nei dialoghi, indipendentemente dal progetto. Potrebbe esserci la voce fuori campo occasionale che si allontana completamente, ma tutto il resto ottiene un po '(o molto) di riverbero. Uso i riverberi come una sorta di collante, che lega insieme le tracce dei dialoghi. Il più delle volte suona realistico, spesso un po 'più grande della vita reale e talvolta molto più grande della vita. Il film stesso determina ciò che è appropriato ...

Uso tutti i tipi di riverberi e spesso uso Altiverb o TL-Space se voglio quella sensazione realistica di riverberi a convoluzione.

Sono stato il supervisore del montaggio del suono in 10 lungometraggi e in 5 di essi sono stato anche il mixer del suono sul set. Ho registrato tonnellate di dialoghi e tante, tantissime atmosfere ambientali per ottenere il maggior suono possibile dal set. Ma non ho ancora registrato alcun IR.

Per me è molto importante essere in grado di lavorare velocemente sul set e adattarsi quasi istantaneamente ai cambiamenti. Non voglio essere il ragazzo che rallenta la produzione, e penso che sia molto più divertente essere un po 'impegnato sul set che aspettare tutto il tempo. Cerco anche di rendere l'attrezzatura di registrazione più piccola e leggera possibile. Il boomer funziona con un trasmettitore wireless e per la maggior parte del tempo faccio funzionare tutto con le batterie poiché generalmente indosso la mia attrezzatura di registrazione.

Dopo una pausa di 2 anni dal set, probabilmente registrerò uno o due lungometraggi questo autunno. E vorrei provare a registrare alcuni IR.

Mi chiedo quale sia l'esperienza generale con la registrazione di IR. Soprattutto l'esperienza cinematografica, in cui registri per 6-7 settimane con luoghi che cambiano. Qualcuno sta usando pistole di avviamento? O usi altoparlanti? Quanto spesso fai IR?

E mi piacerebbe anche conoscere l'aspetto della post produzione degli IR. Ti sono utili? Finisci per usarli o finisci per usare un altro tipo di riverbero, perché spesso il film crea il proprio spazio, che non è necessariamente realistico? Ancora una volta, sto cercando una vera esperienza cinematografica ...

Grazie in anticipo!

se hai tempo, sarebbe bello sentire come ti è andata, io scoreggio sempre cercando di creare i miei IR ma non ho mai avuto abbastanza controllo sull'ambiente o sull'attrezzatura per farlo funzionare davvero
Un pensiero che ho avuto durante la lettura di quell'articolo è stato che al posto dei palloncini (che in alcuni casi potrebbero non essere abbastanza rumorosi) e delle pistole di avviamento (che potrebbero essere troppo rumorose e spaventare i vicini, o se non ti piace far esplodere le cose vicino a te, So di non farlo) potrebbe essere interessante provare a sbattere due pezzi di due per quattro insieme. Non so quanto bene stimolerebbe la parte bassa della stanza, ma di solito finisco per farlo rotolare comunque. Solo un pensiero...
Quattro risposte:
#1
+5
jamesa5454
2011-04-15 10:17:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono un post-guy: in 10 anni di lavoro sul suono, non sono mai stato sul set prima! Ma ho avuto la fortuna di essere mandato sul posto per fare un po 'di ADR la scorsa settimana, poiché un attore stava lasciando il paese ei produttori volevano fare più cose possibili per rendere le cose più semplici lungo la traccia (senza la necessità di Dolbyfax / ISDN / Sourceconnect headaches)

Ho imballato il mio laptop (studio portatile &), e mentre avevo il pensiero di registrare alcuni IR per rendere i dialoghi & foley mix un po 'più facili. La produzione veniva girata su due palchi diversi, quindi mentre stavano girando sul primo palco, ho montato la mia attrezzatura sul secondo e viceversa, in modo che il set fosse il più silenzioso possibile.

Per registrare gli IR, ho usato un Genelec 8030 per riprodurre i toni di sweep e ho registrato su un 744 con alcuni microfoni e prospettive differenti. Uso Altiverb da anni ormai, ma non ho mai registrato i miei IR prima, ed ero paranoico riguardo al rumore sul set: generatori in sottofondo, ronzio dalle luci (ho registrato il più spesso possibile a luci spente ), aspiratori / aspiratori nelle pareti. Ho registrato ripresa dopo ripresa (o sweep dopo sweep) cercando di ottenere l'IR perfetto / più pulito.

Poi ho tagliato scrupolosamente i diversi sweep e li ho fatti passare attraverso il preprocessore (per inciso - la preelaborazione / denominazione processo per Altiverb è ASSOLUTAMENTE RIDICOLO!) per vedere come sono andati a finire. Sono rimasto sbalordito. Quasi tutti si sono rivelati fantastici. Avevo registrato sweep di 1 secondo, sweep di 10 secondi e sweep di 30 secondi e mi aspettavo che per lo più avrei finito per usare 1 sweep di 10 secondi di & perché il rumore nel 30 era semplicemente troppo - ma in ogni caso tranne 2, io ho finito per usare i 30 seconder! I riverberi degli sweep di 30 secondi erano leggermente più pieni / ricchi degli sweep più brevi e il rumore di cui ero così preoccupato non era udibile.

E poi, quando ho messo Altiverb sulle tracce ADR, la sessione si è letteralmente mixata da sola - molto più facile che usare un riverbero o un preset di serie, e ha anche ridotto la necessità di un EQing drastico. Certo, questi riverberi non suonano bene come gli IR forniti dalla fabbrica, ma non è questo lo scopo. Lo scopo è fare in modo che le registrazioni post-registrazione corrispondano alle registrazioni della posizione, e per questo erano perfette. Potrei non finire per usare questi riverberi in progetti successivi, ma sono senza dubbio inestimabili per questo progetto specifico.

In breve, ti consiglio vivamente di registrare IR se ne hai la possibilità, se esiste un l'equipaggio completo sul set, potrebbe non essere possibile ottenere sweep di 30 secondi, ma se riesci a registrare due riprese di sweep di 10 secondi, ti risparmierai così tanto casino in seguito. (Non penso che tu abbia bisogno di più di due riprese: a volte ho registrato più di 6 o 7 riprese e quando le ho passate attraverso il preprocessore, non riuscivo a capire la differenza. Registra due: scegli il più pulito nella tua DAW, ed esegui solo il migliore attraverso il preprocessore - dovrebbe essere un gioco da ragazzi)

Buona fortuna!

Ottimo, ottimo rapporto dal mondo reale. Grazie!
Bel post James! Mi chiedevo se hai registrato in mono o stereo per catturare i tuoi IR? Saluti :)
Andy - Ho registrato principalmente in mono (poiché i microfoni adatti per le registrazioni stereo non erano realmente disponibili), ma anche, dove possibile, ho collegato il mio H4N a un supporto e ho registrato anche con questo. Non è l'ideale, ma immaginavo di non avere niente da perdere. Sono venuti abbastanza bene, ma finora non ho avuto la possibilità di giocare con loro da un punto di vista misto. Finora, l'unico scopo è stato quello di abbinare il suono di produzione, per il quale il mono è tutto ciò di cui ho bisogno.
#2
+1
isra
2011-04-11 21:43:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ciao, Morten, gli IR sono semplicemente fantastici, Logic ha la sua utility IR, quindi puoi avere un modo semplice per crearne una tua. Per la configurazione della registrazione forse questo può essere utile:

http://www.megaupload.com/?d=OGGN4YDM

P.S. Il tuo lavoro è davvero fantastico

@isra Grazie per il pdf e grazie per gli oggetti di scena!
#3
+1
Chris
2011-04-11 23:00:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Qualcuno dovrebbe creare un'app per Iphone per la cattura IR.

sarebbe più che utile
Sarebbe fantastico.
come questo? http://www.studiosixdigital.com/impulse_response.html
#4
+1
g.a.harry
2011-04-11 23:05:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non fingerei mai di avere molta esperienza con questo sui set cinematografici, ne ho ricostruiti un paio solo per S e G.

Ho scoperto che non sarebbero mai usciti esattamente come volevo, o ricordavo il suono spaziale. Ho letto un po 'per capire perché e mi sono imbattuto in questo articolo che spiega come procedere: Agire su impulso. L'unica cosa che l'autore ha davvero sottolineato, e che penso possa interferire con qualsiasi IR che provi a fare sul set, è che hai davvero bisogno dello spazio per restare fermo quando stai registrando. Qualsiasi tipo di suono di sottofondo che non sia la risposta naturale della stanza (es. Luci che ronzano, persone che respirano / stridono i piedi per impazienza, &tc.) Sarà interpretato dalla tua unità di riverbero come parte dell'RT60 naturale della tua stanza. Presumo anche che 30-60 persone in piedi nello spazio in cui stai girando influenzeranno in qualche modo anche il suono, dandoti una versione leggermente distorta dello spazio che stavi effettivamente cercando di emulare.

Ma ancora una volta , Non sono un esperto di queste cose. Dai un'occhiata però all'articolo. È una buona lettura, molto istruttiva.

@g.a.harry Grazie per l'articolo, molto interessante! Non credo che farò fermare 30-60 persone ad ascoltare le spazzate. Se decido di fare IR, cercherò di accedere alla posizione in un momento in cui posso essere lì da solo.
@Morten, Ho pensato altrettanto. Ma potrebbe essere divertente provare. Molte persone hanno * molto * difficoltà a stare zitte ...


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...