Domanda:
Film realizzati per farti sentire a disagio
Andy Lewis
2011-05-10 17:19:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono andato a vedere Insidious durante il fine settimana. Un po 'spaventoso ho pensato! Solite tattiche di shock per quanto riguarda il suono, ma ha funzionato abbastanza bene per farmi cagare i pantaloni un paio di volte!

C'era una scena nel film in cui è scattato un allarme intruso. Ragazzo era rumoroso! Non ho mai sperimentato un attacco così continuo e penetrante come quello prima d'ora. Ha fatto il lavoro di farmi sentire a disagio e di mettermi un po 'più in sintonia con i personaggi, e mi ha fatto chiedere se ci fossero altri film in cui il suono è stato deliberatamente usato per far sentire lo spettatore fisicamente a disagio? Ho letteralmente dovuto mettere le mie dita nelle orecchie a un certo punto! Non che mi lamenti però, è stato un film divertente a cui sedersi :)

Saluti, Andy

Ho adorato * Insidious *. Solo un film fantastico e spettrale.
"... mi chiedevo se ci fossero altri film in cui il suono è stato deliberatamente usato per far sentire lo spettatore fisicamente a disagio?" Per questo, dovrei votare per "Justin Bieber: Never Say Never".
lol ora è un film che sicuramente so che non avrei lo stomaco per sedermi!
@NoiseJokey lol ... d'accordo
@NoiseJockey Sì. Amen per questo.
Diciotto risposte:
#1
+6
Filipe Chagas
2011-05-10 18:00:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi viene in mente la scena di apertura di "Irreversible" di Gaspar Noe ... Non vedrò mai più quel film! (non che non mi piacesse, solo un po 'troppo) E "Amores Perros" di Alejandro Gonzalez Inarritu ottiene un suono davvero intenso / scomodo nelle scene di combattimento tra cani

Qualcuno ha regalato a mia moglie una copia di * Irreversibile * alcuni anni fa. Non l'abbiamo ancora visto perché tutti quelli che lo menzionano hanno lo stesso identico sentimento. Non riusciamo nemmeno a metterlo nel lettore DVD.
Sicuramente uno dei film più impegnativi in ​​cui sedersi, almeno al di fuori delle cose underground davvero oscure come "Nekromantik". Il suono ha davvero aggiunto al disagio. @Steve, questo è un film strano da regalare ... ;-)
@Steve che tipo di persona regala Irreversible ??
#2
+3
Syndicate Synthetique
2011-05-11 09:39:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono alcune parti di "Requiem for a Dream" che mi fanno venire la pelle d'oca. Non solo per il suono, che era abbastanza efficace, ma anche per il contenuto. Ci sono anche parti di "Black Swan" che si avvicinano molto.

Altre menzioni dalla parte superiore della mia testa: - Tod Brownings "Freaks" (bruciato per sempre nella mia psiche da quando l'ho visto al 11 anni)

  • "Enter The Void" di Gaspar Noe a volte può essere un po 'inquietante.

  • Shinya Tsukamoto's " Tetsuo - The Iron Man "ha una musica piuttosto pesante che immagino possa intimidire e sicuramente avere un impatto psicologico sull'ascoltatore se non ti piacciono la musica industriale tradizionale e la musica concreta.

  • "Winters Bone" a volte mi ha disturbato un po ', non per il suono del film ... ma perché è un ritratto piuttosto desolante di alcune sezioni dell'America davvero desolate ed è davvero triste vederlo una realtà.

  • Larry Clarks "Kids" ha un effetto simile a Winters Bone, non a causa del suono, ma a causa del contenuto importante.

  • "Texas Chainsaw Massacre" di Tobe Hooper (l'originale). Non è nemmeno il suono in questo. Stranamente è la combinazione di colori in questo che mi fa davvero impazzire. Forse era il tipo di elaborazione del colore o qualcosa del genere, ma l'illuminazione naturale combinata con i colori mi ha solo incasinato.

  • The Shining - Non so perché, ma il tappeto nel l'hotel mi fa impazzire. Sto bene con il resto del film, ma il tappeto può quasi farmi venire gli incubi.

Questo è tutto ciò che mi viene in mente in questo momento. Se ne escono altri, li aggiungo.

Requiem for a dream è fantastico .... dovrebbe rivederlo presto ...
Enter the Void è un assalto sonoro! Pensa totalmente ai tuoi sensi. La sequenza di titoli / crediti di apertura ti farà sapere cosa stai facendo. Sorprendente!
Sì, quei titoli di testa sono davvero una fottuta testa! lol Sono rimasto piuttosto impressionato dal suono ETV. Ho adorato anche il modo in cui sono state fatte tutte le cose in POV. Assolutamente da guardare, direi ..
#3
+3
Sonsey
2011-05-10 21:27:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non so se fosse INTENZIONALE, ma in "Blade Runner", il suono fuori dallo schermo mentre Roy sta schiacciando il cranio di Tyrell mi fa ancora trasalire ... probabilmente peggio perché NON lo vedi! :)

#4
+2
Dan2997
2012-06-17 13:50:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nessuno ha menzionato l'incidente del treno in Super 8? Ho quasi dovuto lasciare il teatro a causa dell'intensità. Di gran lunga il più a disagio che abbia mai visto mentre guardavo un film.

#5
+2
Jake
2012-06-17 12:19:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

127 ore. la scena in cui si taglia la mano. È stato piuttosto inquietante.

Quando l'ho visto a una proiezione, due persone sono svenute durante quella parte e i paramedici sono entrati in sala.
Lo attesto! Sound design molto ben fatto per quella parte. Non riesci nemmeno a chiudere gli occhi per allontanarti dal dolore!
#6
+2
TheSoundMonster
2011-05-10 20:12:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Irreversibile è sicuramente un suggerimento brillante. Qualunque cosa fatta da Gaspar Noe lo sarebbe. Consiglio vivamente anche qualsiasi film di David Lynch, ma il più degno di nota sarebbe Eraserhead.

Saluti!

@TheSoundMonster, è completamente d'accordo con la tua raccomandazione di David Lynch. Mulholland Drive mi ha portato sull'orlo con quei minuscoli anziani, il mostro pazzo che vive dietro il cassonetto e l'uomo che si lascia gocciolare l'espresso dalla bocca.
#7
+2
edmatthews82
2011-05-11 20:53:04 UTC
view on stackexchange narkive permalink

IRREVERSIBILE ottiene il mio voto, che film straordinario e sbalorditivo. 127 HOURS è fantastico ... anche quello che mi colpisce sempre è il rumore dei denti sul marciapiede in American History X

#8
+1
user80
2011-05-11 01:35:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Gli uccelli di Hitchcock. Il mix di sintetizzatori con uccelli veri mi dà i brividi.

#9
+1
Utopia
2011-05-10 21:46:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

The Ring - Per qualsiasi motivo, il suono di quel film mi ha disturbato quando l'ho visto al cinema quando avevo 15 anni. Questo è il motivo per cui ora ho paura del rumore statico / bianco.

Cell - fantastico sound design astratto. Vale la pena guardare secondo me !!

amato The Cell.
#10
+1
user6513
2011-05-10 20:29:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dal cinema asiatico

Audition and Gozu di Takeshi Miike mi mette al limite ogni volta che li guardo. Il sangue è fantastico, ma anche il suo designer SFX è dannatamente fantastico.

Anche Pulse (Kairo) di Kiyoshi Kurosawa è abbastanza buono.

Consiglierei anche Gozu, ma Audition ho trovato davvero deludente.
#11
+1
g.a.harry
2011-05-10 20:27:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il labirinto del fauno è stato uno spettacolare festival da brividi. Come l'orfanotrofio.

Pans Labyrinth è l'unico film che ho visto e che non ho potuto vedere la prima volta. Raccapricciante.
Oh sì, adoro quel film! Il suono durante la scena della bottiglia / sfondamento del viso è stato piuttosto raccapricciante come ricordo anche: /
#12
+1
Aditya J. Yadav
2013-03-04 23:23:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

127 Hours, Requiem for a Dream, The Shining, Enter The Void

#13
  0
oinkaudio
2011-05-11 16:58:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vorrei offrire "Aftermath" di Nacho Cerda, Subconscious Cruelty di Karim Hussain, Audition. Questi film sono sia visivi che sonori davvero traumatizzanti. In Aftermath, è la quiete dell'atmosfera in armonia con ciò che viene riprodotto sullo schermo che mi ha lasciato innervosire. Mente felice che deforma.

#14
  0
Rishi Dani
2011-05-12 01:57:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Cannibal Holocaust. nuff detto.

Vale la pena di guardare quel film solo per la commovente sdolcinatezza dell'ultima frase: "Mi chiedo chi siano i veri cannibali ..."
Inoltre, Cannibal Ferox
#15
  0
Stephen Saldanha
2012-06-17 13:42:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

The Devil's Rejects di Rob Zombie, avevo 12 anni quando l'ho visto per la prima volta e ricordo di essere rimasto piuttosto turbato dopo aver visto le cose che i personaggi fanno a quelle persone nel motel.

Nessun dodicenne dovrebbe guardare quel film !!!! Cosa stavi PENSANDO?!?!
Haha, so che ho pensato la stessa cosa quando ho capito quanti anni avevo quando l'ho visto. Allora stavo cercando davvero di essere un "cattivo culo", mi stavo appassionando alla musica metal e cose del genere, quindi il titolo mi suonava fantastico e volevo guardarlo ..
#16
  0
tomas
2013-03-03 18:06:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Abbiamo visto la versione non censurata di Human centipede 2 all'università. Il sound design è eccezionale ed estremamente potente, ma non guarderei mai più questo film terribile.

#17
  0
Rawly
2013-03-04 01:12:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

"Giochi divertenti" !!! Questo film mi rende ancora nervoso all'idea di permettere ai miei vicini di prendere in prestito le uova.

l'originale è strabiliante - http://www.imdb.com/title/tt0119167/?ref_=fn_al_tt_2

il remake è un incredibile omaggio al primo - http://www.imdb.com/title/tt0808279/?ref_=fn_al_tt_1

Dovrei anche dire " Man Bites Dog " ... ma forse è perché sono entrato pensando che fosse reale. gli anni '90 sono stati un periodo diverso ... http://www.imdb.com/title/tt0103905/

#18
  0
Markus
2013-03-04 20:36:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non è direttamente un film horror, ma mi ha fatto sentire molto a disagio. Essere John Malcovitch: tutti i suoni del corpo sono trattati come se li sentiamo nella nostra testa, il mangiare, parlare, bere. Un suono piuttosto strano se ci pensi.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...